come scegliere e far volare un aquilone acrobatico a delta

.

potete scegliere l'aquilone desiderato cliccando il logo della casa costruttrice in questo riquadro

 

        

 

oppure seguite la guida alla scelta riportata nel riquadro successivo

            scegliere un acrobatico a delta      

Gli aquiloni che seguono sono ordinati in base all'utilizzo, all'apertura alare, al costo e al vento.

Vi suggeriamo di scegliere l'aquilone in base al vento tipico della zona dove volerete.

 

Per orientarvi in linea di massima, con vento leggerissimo, fino a 3 Km/orari, le foglie si muovono appena

Con vento leggero, da 3 Km/orari in sù, si muovono i ramoscelli ed a mare iniziano le palombelle

 

Evoluzioni base: l'aquilone è adatto sopratutto per chi inizia.

Evoluzioni base e tricks: l'aquilone è adatto sia a chi inizia che ai piloti da tricks

Tricks di base e avanzati: l'aquilone è adatto a piloti esperti

 

Il link all'aquilone, per vederne le specifiche, è attraverso il nome della casa costruttrice, sulla destra della tabella

 

potete seguire una lezione di volo acrobatico cliccando quì, oppure stampare le lezioni di volo riportate a fine pagina


delta che decollano

con vento leggerissimo

tra 0 e 3 Km/ora

modello

utilizzo

apertura alare

vento Km/ora

casa costruttrice

Tango

evoluzioni base & tricks

148 cm

58

1 - 28

HQ-Invento

3D

evoluzioni base & tricks

122 cm

89

0 - 15

Prism

Tattoo II

evoluzioni base & tricks

184 cm

99

3 - 28

Space Kites

Tattoo Five Plus evoluzioni base & tricks 189 cm 99 3 - 38 Space Kites
Zephyr tricks di base e avanzati 235 cm 255 1 - 27 Prism
Pro Quantum st. tricks di base e avanzati 239 cm 319 3 - 32 Prism

delta che decollano

 con vento leggero

oltre 3 Km/ora

modello

 

apertura alare

vento Km/ora

casa costruttrice

Calypso II evoluzioni di base

105 cm

18

6 - 38

HQ-Invento

Quickstep II

evoluzioni di base

130 cm

24

6 - 38

HQ-Invento

Bebop

evoluzioni di base

145 cm

29

6 - 38

HQ-Invento

Jazz

evoluzioni base & tricks

140 cm

49

8 - 40

Prism

Limbo

evoluzioni base

156 cm

35 6 - 38 HQ-Invento

Bolero

evoluzioni base & tricks

163 cm

46

6 - 38

HQ-Invento

Yukon

evoluzioni base & tricks

164 cm

58

6 - 38

HQ-Invento

Nexus

evoluzioni base & tricks

147 cm

69

10 - 40

Prism

Salsa II

evoluzioni base & tricks

180 cm

68

6 - 38

HQ-Invento

Easy reloaded evoluzioni base & tricks

190 cm

119

6 - 40

Level One
Jive evoluzioni base & tricks 197 cm 90 6 - 38 HQ-Invento

Quantum

evoluzioni base & tricks

214 cm

98

5 - 40

Prism

Scarab Beetle tricks di base e avanzati 195 cm 110 5 - 38 HQ-Invento
My One evoluzioni base & tricks 200 cm 159 7 - 27 Level One
Scorpion tricks di base e avanzati 225 cm 126 5 - 38 HQ-Invento
Falcon tricks di base e avanzati 242 cm 147 8 - 34 HQ-Invento

Maestro

tricks di base e avanzati

228 cm

126

8 - 38

HQ-Invento

Hypnotist tricks di base e avanzati 236 cm 149 6 - 40 Prism

E3

tricks di base e avanzati

225 cm

169

5 - 40

Prism

Infinity tricks di base e avanzati 246 cm 168 8 - 38

acrobatici a delta

da potenza pura

modello

 

apertura alare

vento Km/ora

casa costruttrice

Delta Hawk piloti esperti 146 cm 77 12 - 74

HQ-Invento

X-Celerator piloti esperti 158 cm 88 12 - 49

HQ-Invento

Batkite piloti esperti 200 cm 110 7 - 61

HQ-Invento

Little Beast piloti esperti 220 cm 110 12 - 49

HQ-Invento

Cougar piloti esperti 267 cm 158 6 - 38 HQ-Invento

acrobatici a delta

da velocità pura

modello

 

apertura alare

vento Km/ora

casa costruttrice

Devil Wing 110 piloti esperti 165 cm 110 9 - 74 Space Kites

Devil Wing 250

piloti esperti

250 cm

210

7 - 61

Space Kites

Devil Wing 320

piloti esperti

320 cm

371

4 - 49

Space Kites

           
             

 

 

Come pilotare un aquilone acrobatico a delta

 

 
 

LO SPAZIO DI VOLO:
E' una porzione di sfera, che si estende davanti, ai lati e sulla testa del pilota, il cui raggio è uguale alla lunghezza dei cavi. L'aquilone avrà più potenza al centro e meno sui bordi. Lo spazio di volo deve essere libero da persone ed ostacoli sia davanti che alle spalle del pilota (per la sicurezza degli altri e per avere un vento teso).

 


 

IL LANCIO:
Scegliete i cavi adatti al vento, i più leggeri possibile, agganciateli all'aquilone e stendeteli controvento, indietreggiando per circa 50 metri. Se l'aquilone è un delta potete farlo decollare da soli, poggiandolo come in figura, altrimenti vi farete aiutare da un amico che terrà l'aquilone.

L'aquilone è pronto per il decollo.

 


 

I COMANDI:
Tirate i due cavi verso di voi (1) e se il vento è sufficiente, l'aquilone si alzerà in volo fermandosi in alto sulla vostra testa. Provate i comandi: tirando di qualche centimetro indietro il cavo destro (2), l'aquilone inizierà a girare a destra. Correggete subito col movimento opposto (3,4). Provate per un po' questi piccoli movimenti per prendere confidenza.



 

EVOLUZIONI:
Provate ad eseguire un giro completo, mantenendo tirato il cavo destro (1). Quando l'aquilone avrà di nuovo il naso in alto riportate avanti il cavo (2). Più tirerete indietro il cavo, più l'aquilone girerà stretto. Fate l'inverso per sbrogliare i cavi che saranno attorcigliati (3). Provate a vedere quanti giri può sopportare il cavo continuando a rispondere ai comandi.

 

 

EVOLUZIONI:
Provate a mandare l'aquilone in orizzontale mantenendo dopo la rotazione (1) i due cavi alla stessa altezza (2), tornando indietro con un mezzo giro quando raggiungete l'estremità dell'arco di volo e l'aquilone rallenta (3,4). Provate a disegnare un otto o un'altra figura, in modo da verificare il vostro controllo del volo.

 


 

ATTERRAGGIO:
Atterrate portando l'aquilone a sinistra o a destra in basso sui punti di stallo, fate due passi verso l'aquilone che perderà portanza e atterrerà dolcemente. Usate il punto di stallo in alto per parcheggiare l'aquilone durante il volo. Provate ad atterrare lasciando l'aquilone sulle punte pronto al volo.

 

LEADING EDGE LAUNCH: Decollo su un ala
La figura è vista dal pilota. Spostatevi fuori dall'asse del vento verso il bordo della finestra e portate avanti il cavo a terra (sinistro) di 30 cm. mantenendo in tensione il destro (1). Con le mani in questa posizione indietreggiate molto velocemente (2) e l'aquilone decollerà. Riprendete il controllo sui cavi tirando indietro la mano sinistra (3).

 

TIP STAND: Fermo in punta d'ala.
La figura è vista dal pilota.
Mettete l'aquilone in posizione di decollo e inclinato all'indietro di venti gradi.

Spostatevi sulla destra di due o tre metri rispetto all'asse del vento.
Tirate leggermente il cavo destro (1).
Quando l'ala sinistra si solleverà, usate il cavo sinistro per regolare

l'inclinazione dell'aquilone con piccoli movimenti, con la destra ferma.

PUSH TURNS: Girare mollando un cavo

La figura è vista dal pilota.
Una serie di virate decise, utili per realizzare figure geometriche. Per girare in senso orario, dopo un tratto rettilineo (1) si molla il cavo sinistro con un movimento netto (2), per poi riportarlo altrettanto decisamente in posizione neutra (3). La mano destra non si muove mai. Se è fatto bene vengono angoli netti. Mollando un cavo si scarica l'ala e l'aquilone rallenta.

 

PUSH & PULL: Tirare e mollare.

La figura è vista dal pilota.

Virate molto veloci, utili per realizzare figure geometriche in rapida sequenza. In senso orario, dopo un tratto rettilineo (1) si molla il cavo sinistro e si tira insieme il destro con movimenti netti (2), per poi riportarli altrettanto decisamente in posizione neutra (3).

Mollando un cavo si scarica un'ala che rallenta mentre tirando l'altro si accelera l'altra ala: l'insieme è una virata molto veloce.

 

SPIN LAND: Atterraggio sulle punte
La figura è vista dal pilota.
Atterraggio sulle punte al bordo sinistro della finestra del vento dopo un giro completo. Arrivati (1) al bordo della finestra del vento si tira il cavo destro (2) che si riporta in posizione neutra dopo un giro completo quando l'aquilone ha le punte orizzontali verso terra (3).

Se c'è molto vento si portano le mani in avanti.

 

SLIDE: Scivolata d'ala
La figura è vista dal pilota.

L'aquilone si sposterà da un lato all'altro della finestra del vento con le punte parallele al terreno, in questo caso da sinistra a destra. Al bordo sinistro della finestra del vento (1), si tira il cavo sinistro (2) che si rilascia quando l'aquilone è con le punte parallele al terreno: parte la scivolata. Se l'aquilone tende a decollare si cammina in avanti.

 

WING STALL: Stallo d'ala
La figura è vista dal pilota.
Portate l'aquilone al bordo sinistro della finestra del vento (1). Velocemente tirate indietro il cavo destro (2). Riportate subito il cavo in posizione neutra (3). Se fatto bene, l'aquilone si bloccherà istantaneamente con il naso verso l'alto. Velocità di esecuzione in funzione della velocità del vento. Lo SNAP STALL che segue è più veloce.

 

SNAP STALL: Stallo veloce
La figura è vista dal pilota.
Portate l'aquilone al bordo sinistro della finestra del vento (1). Velocemente tirate indietro il cavo destro e mollate il sinistro (2). Riportate subito i cavi in posizione neutra (3). Se fatto bene, l'aquilone si bloccherà istantaneamente con il naso verso l'alto.
Velocità di esecuzione in funzione della velocità del vento.

 

AXLE: Rotazione su un piano orizzontale
La figura è vista dall'alto.
Dopo uno SNAP STALL, portate avanti il cavo destro (1), poi velocemente in posizione neutra (2), poi indietro mentre portate avanti il sinistro (3). Adesso anche il destro avanti (4) e poi tirate indietro entrambi i cavi per riprendere il controllo (5). L'aquilone abbasserà il naso (1), entrerà in rotazione piatta (2) (3), andrà lontano da voi (4) e riprenderà il volo normale (5). Manovra veloce.

 

info@alivola.it